Esame del liquido seminale (Spermiogramma)


E’ un esame che studia le caratteristiche del liquido seminale e serve a valutarne la fertilità
Viene prescritto in tutti i pazienti che hanno difficoltà ad ottenere una gravidanza
  • La raccolta del liquido seminale si effettua per masturbazione dopo 3-5 giorni di astinenza
  • Il liquido raccolto in laboratorio viene sottoposto ad una valutazione macroscopica e microscopica
  • I parametri studiati sono: PH, volume, liquefazione, viscosità, conta del numero totale di spermatozoi, della loro motilità e morfologia
  • Lo studio può essere completato con la spermiocoltura che serve ad individuare eventuali infezioni, con il test di separazione nemaspermica (screening ICSI), con il test di frammentazione del DNA spermatico e con il test di piastrazione su acido ialuronico
Diagnosi di infertilità da fattore maschile
Nessuno
Nel caso di assenza di spermatozoi nel liquido seminale è possibile dopo indicazione dello specialista effettuare la ricerca degli spermatozoi nel testicolo attraverso un prelievo chirurgico (TESE-MICROTESE)