Crioconservazione degli spermatozooi

Cos'è

E’ una tecnica che consiste nel conservare in azoto liquido gli spermatozoi

Indicazioni

Preservazione della fertilità in pazienti con patologie che devono sottoporsi a terapie o interventi che la possono compromettere, o in pazienti con infertilità da fattore maschile severo prima di sottoporsi a tecniche di PMA

Come si esegue

Gli spermatozoi vengono recuperati dopo masturbazione o se necessario prelevati chirurgicamente dal testicolo e crioconservati in azoto liquido

Vantaggi

Nei pazienti che crioconservano il liquido seminale prima di terapie o patologie che possono compromettere la fertilità la crioconservazione permette anche dopo anni di potere ottenere una gravidanza utilizzando il proprio liquido seminale

Limiti

Nessuno

Rischi e/o complicazioni

Nessuno

Note

Nessuna