Visita Andrologica

Cos'è

E’ una visita medica specialistica eseguita da un andrologo

Indicazioni

  • Viene eseguita per diagnosticare, in presenza o assenza di sintomi, la presenza di patologie a carico degli organi del tratto genitale maschile
  • E’ consigliata in caso di:
    - impotenza
    - eiaculazione precoce
    - mancanza di desiderio
    - problemi di erezione
    - disfunzione erettile
    - problemi nella sfera sessuale in generale
    - infertilità
    - dolori negli organi sessuali
    - ingrossamento dei testicoli
    - superati i 50 anni di età
    - ritardo nello sviluppo in adolescenza
    - problemi alla prostata
    - presenza di un possibile varicocele
    - dubbi sulle malattie veneree

Come si esegue

  • Non è un esame doloroso
  • Nella prima parte della visita lo specialista esegue una serie di domande riguardanti lo stile di vita (fumo, alcool, alimentazione, attività fisica, vita sessuale); successivamente esegue una visita degli organi del tratto genitale maschile ed eventualmente integra la stessa con esami diagnostici (esame del liquido seminale, prelievo di sangue, ecografia)

Vantaggi

Questa visita permette di potersi confrontare con una persona competente su problematiche che colpendo la sfera intima di una persona tendono ad essere nascoste o sottovalutate e di individuare precocemente patologie che potrebbero compromettere la salute e/o la fertilità.

Limiti

Nessuno

Rischi e/o complicazioni

Nessnuo

Note

Tutti gli adolescenti a scopo preventivo dovrebbero sottoporsi ad una visita andrologica