Il Controllo della Gravidanza dopo l'anno 2000: Sogno e Realtà

Data Evento: 21/04/2007 -

La vorticosa evoluzione delle tecnologie biomediche ha portato ad una proliferazione esponenziale dei test ostetrici per valutare le condizioni di salute dell’embrione e del feto. La maggiore disponibilità di indagini prenatali sempre più sofisticate rappresenta una positiva evoluzione di questo settore così critico per assicurare un adeguato monitoraggio della gravidanza. Tuttavia, in alcuni casi la diagnosi prenatale rappresenta anche un labirinto nel quale il ginecologo non sempre riesce ad orientarsi facilmente per fornire informazioni e consigli utili alle proprie pazienti. Esempi tipici di esami non sempre compresi a fondo sono i molteplici test di genetica molecolare e i diversi approcci allo screening e alla diagnosi delle aneuploidie. In questo contesto l’aggiornamento scientifico svolge un ruolo fondamentale per ottenere risposte utili per una scelta appropriata e consapevole di quale tra le molte nuove metodiche oggi disponibili sia quella più adatta per ciascun caso clinico. Lo scopo di questo incontro è quello di fornire informazioni dettagliate, ma anche fruibili nella pratica quotidiana, sullo stato dell’arte della diagnosi prenatale. Ci auguriamo che una disamina critica della efficacia di queste indagini innovative possa consentire di mettere a disposizione dei partecipanti al convegno utili informazioni ed opportunità per la sempre migliore gestione clinica della gravidanza.

Web: http://www.gyneproeducational.it/GynePro-prenatale-2007/